In queste ore il sindaco Antonio Decaro è al lavoro per
inviare alla FIGC – Federazione Italiana Giuoco Calcio la richiesta ufficiale
di assegnazione del titolo sportivo al Comune di Bari, come previsto dalle
Norme Federali.Con la stessa nota il sindaco chiede che sia concessa alla
città una deroga che consenta alla nuova squadra di calcio di disputare il
prossimo campionato di Serie C. Il sindaco motiva tale ultima richiesta di
deroga, tra l’altro, in virtù della storia ultracentenaria del calcio barese e
dei suoi meriti sportivi.

“Sappiamo bene che si tratta di un’operazione
difficilissima – spiega il sindaco Decaro -, ma vogliamo tentare
tutto il possibile per fare ripartire il calcio cittadino da un campionato più
consono alla nostra tradizione sportiva e al numero e al calore dei sostenitori
biancorossi. Bari non retrocede per le sconfitte sul campo ma è penalizzata da
questioni societarie di cui la città e la squadra non sono responsabili.
Crediamo poi che la nostra esperienza e la passione sportiva delle migliaia di
tifosi baresi possa sostenere il campionato in un momento difficile per la
Serie C. Resta chiaro che, anche nel caso in cui la FIGC dovesse respingere la
richiesta di deroga, la città sosterrà comunque la squadra”.

Spread the love