Sono state tutte identificate le vittime
dell’incidente stradale in cui lunedì scorso sono morti 12 braccianti agricoli
stranieri in provincia di Foggia. Le prime sette vittime erano state
identificate dai documenti, per le altre si è risaliti all’identità dalle
impronte digitali.
    Sono tutti braccianti africani. I primi
identificati lavoravano per un’azienda del Molise che è stata sottoposta a
controlli, e ora gli inquirenti stanno verificando se anche le altre vittime
lavorassero per la stessa impresa. Il giorno dell’incidente i braccianti
viaggiavano nel retro di un furgone che ha invaso la carreggiata opposta
scontrandosi frontalmente con un tir: nell’impatto è morto anche il conducente
del furgone, un cittadino marocchino, mentre due braccianti sono rimasti feriti.

Spread the love