#Gianninivergognati. Il Movimento 5 Stelle Puglia usa un
hashtag per attaccare l’assessore regionale ai Trasporti dopo una frase
pronunciata ieri durante un sopralluogo all’interno del depuratore di Bari
Ovest. Come riporta un video di Borderline 24, l’assessore ha utilizzato la
frase “Sarebbe da prenderla a schiaffoni” riferendosi alla ministra per il Sud,
Barbara Lezzi. Giannini stava discutendo con il sindaco di Bari, Antonio Decaro,
del litigio tra la ministra e il governatore Emiliano avvenuto il 23 luglio
scorso.

 

“Un uomo che immagina di affrontare una situazione
ricorrendo alla violenza, autodefinisce la sua povertà morale – continua la
nota dei pentastellati -. Un uomo che parla (o anche solo immagina) di
“prendere a schiaffoni” una donna, autodefinisce la sua povertà
culturale. Il fatto che si tratti di un assessore regionale che parla in questi
termini di una donna che è Ministra del Sud rende solo tutto di una gravità inaudita”. 

Spread the love