I carabinieri di Avetrana hanno arrestato per tentato omicidio Giorgi Bulia, 40enne, georgiano,
residente in Francia, ma da alcuni mesi domiciliato ad Avetrana, comune in provincia
di Taranto. Alla centrale operativa è giunta una richiesta di intervento per
una lite in corso in un’abitazione del centro di Avetrana. Giunti sul posto i
militari hanno accertato che da qualche mese il georgiano, con precedenti di
polizia, aveva preso in affitto un’abitazione in centro. Ieri sera, la
proprietaria dell’appartamento si è recata presso il domicilio del 40enne, in
compagnia di un 45enne residente ad Erchie (Brindisi), nel tentativo di
recuperare delle mensilità arretrate. È cominciata una discussione durante al
quale Bulia ha tirato fuori dalle tasche un coltello attingendo con un fendente
all’altezza del collo il 45enne che è riuscito, facendosi schermo con le mani,
ad evitare il peggio. L’uomo guarirà in pochi giorni.
   

Spread the love