“Il movimento 5 Stelle ha tradito l’elettorato di Taranto”.
Con queste parole il consigliere comunale Massimo Battista, ha annunciato l’abbandono
del gruppo consiliare grillino ed è passato al gruppo misto.

“Nel 2017 siamo stati chiari con la cittadinanza e con i
lavoratori dell’Ilva – continua Battista durante una conferenza stampa in
piazza -. Il M5S parlava di chiusura dello stabilimento, riconversione
economica e bonifiche dello stabilimento. L’intento era chiaro: eliminare gli
impianti obsoleti, bonificarli e decontaminarli con la forza lavoro presente
nel siderurgico”.

“Il movimento ha fallito – conclude il consigliere comunale
-. Ho incontrato Luigi Di Maio il 12 luglio scorso al Mise, dove per oltre 4 ore
ho spiegato le ragioni del perché quella fabbrica andava chiusa. Poi sono stato
ricontattato il 30 luglio: in quell’occasione mi era stato garantito che il ministro
sarebbe venuto a Taranto per assistere al ciclo produttivo. Questo però non è
accaduto”. 

Spread the love