La presidente del Senato,
Maria Elisabetta Alberti Casellati, ha deposto una Corona d’alloro in onore dei
caduti di tutte le guerre durante la cerimonia al Sacrario dei Caduti
d’Oltremare di Bari in occasione della Giornata dell’unità nazionale e delle
Forze armate.
    Ad accoglierla le massime autorità civili,
militari e religiose del territorio, il sottosegretario all’istruzione, Salvatore
Giuliano, e il comandante delle scuola dell’Aeronautica militare/terza regione
aerea, il generale di squadra aerea Umberto Baldi, il presidente della Regione
Puglia, Michele Emiliano e il sindaco di Bari e presidente ANCI, Antonio
Decaro. All’ingresso del Sacrario anche due classi di bambini di una scuola
elementare che hanno salutato la presidente del Senato sventolando bandiere
tricolore. Dopo la deposizione della corona, la presidente ha firmato l’albo
d’onore. Il Sacrario di Bari raccoglie i resti di oltre 75mila soldati, marinai
e aviatori caduti nei due conflitti mondiali, di cui 41mila ignoti.
   

Spread the love