La vittoria è sempre
importante. La conferma della vittoria ha un valore ancor più speciale. È anche
questo il motivo per cui il traguardo tagliato oggi da Network Contacts può
essere definito eccezionale. È notizia di queste ore, infatti, che l’azienda molfettese
di servizi, call e contact center ha nuovamente vinto la gara che la
affiancherà nei prossimi anni a un colosso dell’energia internazionale
come Enel. 

Un rapporto consolidato
quello tra l’azienda presieduta da Lelio Borgherese ed Enel. Un rapporto che
affonda le radici nel tempo, ma che proprio per questo è quotidianamente atteso
alla classica prova del nove. E Network Contacts, a tutti gli effetti leader
nel settore, apprezzata e diventata un punto di riferimento, ha conquistato
nuovamente i vertici di Enel. 

“Si tratta di un
risultato che ci riempie d’orgoglio – afferma Giulio Saitti, direttore
generale di Network Contacts– perché è una conferma stupenda al termine di
una gara lunga e difficile, che ha visto molti player, anche di caratura internazionale,
non riuscire a ottenere i risultati sperati. Per noi questo successo ha un
sapore duplice: da un lato ci galvanizza essere riusciti a mantenerci su
standard altissimi, dall’altro rappresenta una responsabilità di rilievo: il
fatto che Enel creda così tanto in noi, nel nostro talento, nella nostra
serietà, nella correttezza e qualità del nostro operato, ci spinge a fare
sempre meglio e a non fermarci”. 

Ancora un’affermazione di prestigio, quindi, per una realtà ambiziosa e
lungimirante. Non la prima grande notizia dell’anno, dopo l’aggiudicazione
della gara per i servizi di contact center muticanale dell’Inps. Un ennesimo
boom per raccontare un nuovo capitolo di una bella storia. Enel e Network
Contacts: un matrimonio che continua.

Spread the love