Perquisizioni sono in corso da parte della Guardia di
Finanza di Bari nei confronti delle società sportive di Serie D Usd Bitonto
Calcio, Az Picerno e otto persone fisiche nell’ambito di una indagine per frode
sportiva su una presunta combine nella partita dello scorso 5 maggio. La
partita è stata giocata a Bitonto e si è conclusa con il risultato di 2-3 e
quindi la sconfitta della squadra pugliese.
    L’inchiesta è coordinata dal pm di Bari Bruna Manganelli. Le
perquisizioni sono in corso nelle sedi delle due società sportive e nelle
abitazioni di calciatori.

Spread the love