Un incendio è divampato mercoledì pomeriggio all’interno
della Riserva Naturale dello Stato di Torre Guaceto, denominata “Macchia San
Giovanni”, a monte della strada statale 379. Immediata la richiesta di
intervento ai Vigili del fuoco, accorsi già nella serata precedente e in
mattinata a causa di un ulteriore rogo divampato in un altro punto dell’area
protetta.

Nei primi due casi, l’incendio è stato spento prima che
potesse lambire gli habitat protetti, nell’episodio delle 14, le forti raffiche
di vento hanno impedito ai vigili del fuoco di mettere in sicurezza la zona
prima che venissero intaccate le aree più sensibili. Nonostante, il pronto
intervento dei pompieri, le lingue di fuoco si sono estese verso sud, hanno
divorato prima il canneto e poi hanno attaccato la macchia mediterranea. In
tutto sono stati distrutti 3 ettari di area naturale, la metà dell’intera
Macchia San Giovanni. 

Spread the love