Domenica 28 luglio, sul molo San
Nicola, a partire dalle ore 21, si svolgerà l’ultima tappa
della diciassettesima edizione del Radionorba Battiti Live.

“Ringraziamo ancora una volta
Radionorba per lo straordinario spettacolo che fa tappa nuovamente a Bari –
commenta il sindaco Decaro –. Battiti live è un appuntamento
ormai fisso che segna la stagione estiva nella nostra città. In questi anni,
abbiamo assistito ad un evento che di anno in anno cresce, così come sta
crescendo la nostra città. Per la seconda stagione consecutiva, infatti, le
immagini straordinarie della musica sul nostro lungomare saranno protagoniste
della diretta televisiva di Italia 1. Questa occasione ci permette, quindi,
anche di mostrare Bari e le sue bellezze al pubblico nazionale.
L’amministrazione è impegnata ad offrire tutti i servizi utili per garantire
agli operatori di organizzare l’evento al meglio delle possibilità e agli
spettatori di partecipare in sicurezza e senza disagi”.

 

Attesa la massiccia presenza di pubblico
che parteciperà all’evento, il sindaco Antonio Decaro, come concordato nel
corso della riunione del Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza
Pubblica, ha predisposto un’ordinanza a tutela della sicurezza e dell’ordine
pubblico. Dalle ore 8:00 del giorno 28 luglio alle ore 6:00 del 29
luglio 2019 il dispositivo vieta espressamente, nell’area del
concerto e all’interno del perimetro delimitato da piazzale IV Novembre,
lungomare Di Crollalanza, Molo San Nicola, largo Giordano Bruno, via XXIV Maggio,
via A. Sordi, corso Cavour (tratto di strada con direzione di marcia verso
piazzale IV Novembre):

·        per
gli esercenti qualsiasi attività commerciale di somministrare e/o
vendere per asporto, su area pubblica e/o aperta al pubblico, bevande
in bottiglie e/o contenitori in vetro e/o in lattine di alluminio nonché
bottiglie di plastiche con il tappo;

·        per
qualsiasi soggetto di detenere su area pubblica e/o aperta al
pubblico nelle zone interessate dalla manifestazione, bevande in
bottiglie e/o contenitori in vetro e/o in lattine di alluminio nonché bottiglie
di plastiche con il tappo;

·        di
detenere spray al peperoncino e/o qualsivoglia dispositivo di
natura urticante;

·        di
compiere qualsiasi attività in contrasto con la sicurezza urbana e la
conservazione e il decoro dei suddetti luoghi.

L’ordinanza vieta infine di accedere
con zaini, borsoni o altro tipo di sacca con all’interno bottiglie e/o
contenitori in vetro e/o in lattine di alluminio e/o bottiglie di plastica con
il tappo all’interno dell’area indicata e delimitata dai varchi di
sicurezza predisposti dagli organizzatori e approvati dalla Commissione
provinciale di Vigilanza sui locali del pubblico spettacolo (C.P.V.L.P.S.)
nonché su indicazione della Questura di Bari.

Il pubblico potrà accedere all’area del
concerto utilizzando i tre varchi allestiti nei pressi
del Teatro Margherita, in largo Giordano Bruno e
in via Quarnaro. 

 

Per permettere l’allestimento del grande
palco e favorire l’accesso delle migliaia di cittadini che assisteranno al
concerto, l’amministrazione comunale, in collaborazione con la Polizia
locale e l’Amtab, ha predisposto un piano della viabilità che
comprende una serie di limitazioni al traffico e un piano
della mobilità che limitino al minimo i disagi per gli spettatori e
per i residenti.

Queste le limitazioni al traffico
e alla sosta individuate:

 

Dalle ore 6.00 di giovedì 25 luglio alle
ore 6.00 del 29 luglio 2019 e, comunque, fino al termine delle
esigenze, sono istituiti il “Divieto di sosta – Zona rimozione” e il
“Divieto di transito” su tutto il molo San Nicola;

 

Da sabato 27 luglio fino al
termine delle esigenze di spettacolo del 29 luglio 2019 sono
istituiti il “Divieto di sosta – Zona rimozione” e il “Divieto
di transito”sulle seguenti strade e piazze:

a. giardino Bonomo;

b. piazza Eroi del Mare;

 

Domenica 28 luglio 2019:

 

1. dalle ore 5.00 alle ore 24.00 e,
comunque, fino al termine delle esigenze, è istituito il “Divieto di sosta
– Zona rimozione” sulle seguenti strade e piazze:

a. lungomare sen. Araldo di Crollalanza
nel tratto compreso tra largo Adua (lato prolungamento via Cognetti) e piazzale
IV Novembre;

b. via Fiorese;

c. via Quarnaro;

d. lungomare Imperatore Augusto, lato
mare, per un tratto longitudinale di metri 50 con occupazione della carreggiata
per 2,50 metri e marciapiedi adiacente con inizio subito dopo l’ingresso del
Teatro Margherita, in direzione molo Sant’Antonio (eccetto autorizzati);

 

2. dalle ore 14.00 alle ore 24.00 e,
comunque, fino al termine delle esigenze, è istituito il

“Divieto di sosta – Zona
rimozione” sulle seguenti strade e piazze:

a. via A. Sordi;

b. via XXIV Maggio;

c. corso Cavour, area di sosta delimitata
tra le due carreggiate di corso Cavour, il prolungamento di via Cognetti ed il
prolungamento di via Dante;

 

3. dalle ore 9.00 alle ore 24.00 e,
comunque, sino al termine della manifestazione, è istituito il “Divieto di
transito” sulle seguenti strade e piazze:

a. lungomare sen. Araldo Di Crollalanza,
tratto compreso tra piazzale IV Novembre e piazza Diaz;

b. piazza Diaz;

c. tratti terminali delle traverse che
adducono alla piazza Diaz (via Goffredo Di Crollalanza, tratto compreso tra via
Imbriani e lungomare di Crollalanza e il tratto di strada di collegamento tra
largo Giannella e lungomare Di Crollalanza);

d. largo Giordano Bruno (tratto
prolungamento di via XXIV Maggio);

 

4. dalle ore 14.00 alle ore 24.00 e,
comunque, sino al termine della manifestazione, è istituito il “Divieto di
transito” sulle seguenti strade e piazze:

a. corso Cavour, carreggiata con senso di
marcia compresa tra via Cognetti e piazzale IV Novembre (eccetto autobus di
linea urbana);

 

5. dalle ore 14.00 alle ore 24.00 e,
comunque, fino al termine delle esigenze, è consentita la sosta per i veicoli a
servizio di persone con capacità motorie sensibilmente ridotte munite di
regolare contrassegno di riconoscimento, sull’area di sosta delimitata tra le
due carreggiate di corso Cavour, il prolungamento di via Cognetti ed il
prolungamento di via Dante (di fronte all’Hotel Oriente);

 

Per limitare al minimo i disagi e per
favorire l’accesso al luogo dell’evento utilizzando i mezzi pubblici, l’AMTAB
ha disposto le seguenti variazioni di percorso degli autobus urbani e
attivato una serie dicollegamenti speciali con le aree di sosta:

 

Domenica 28 luglio 2019, dalle ore 9:00 a
fine servizio, i bus delle linee 2, 2/, 10, 12 e 42 effettueranno le seguenti
variazioni di percorso:

 

linea 2

·        in
direzione C.S. Polivalente Japigia: i bus giunti in via Carulli proseguiranno
per piazza Carabellese, via Giandomenico Petroni, svolteranno a destra per il
lungomare Nazario Sauro con ripresa del percorso ordinario;

·        in
direzione Piscine Comunali: i bus effettueranno il percorso ordinario;

 

linea 2/

·        in
direzione via Conenna: i bus, giunti in corso Vittorio Emanuele II, svolteranno
a destra per corso Cavour, a sinistra per via Carulli, piazza Carabellese, via
Giandomenico Petroni, a destra per il lungomare Nazario Sauro, con ripresa del
percorso ordinario;

·        in
direzione Piscine Comunali: i bus effettueranno il percorso ordinario;

 

linea 10

·        in
direzione C.S. Polivalente – Japigia: i bus, giunti in piazza Luigi di Savoia,
svolteranno a destra per via Carulli, piazza Carabellese, via Giandomenico
Petroni, a destra per il lungomare Nazario Sauro, con ripresa del percorso
ordinario;

·        in
direzione Parco Domingo: i bus effettueranno il percorso ordinario;

 

linea 12

in direzione Torre a Mare: i bus, giunti
in corso Cavour, proseguiranno e svolteranno a sinistra per via Carulli, piazza
Carabellese, via Giandomenico Petroni, a destra per il

lungomare Nazario Sauro, con ripresa del
percorso ordinario;

in direzione Piazza Moro: i bus, giunti
sul lungomare Nazario Sauro, svolteranno a sinistra per via Giandomenico Petroni,
a destra per via Carulli, via Prospero Petroni, via Melo, via

Caduti di via Fani, piazza Moro;

 

linea 42

·        in
direzione area di sosta Pane e Pomodoro: i bus, giunti in corso Vittorio
Emanuele II, svolteranno a destra per corso Cavour, a sinistra per via Carulli,
piazza Carabellese, via Giandomenico Petroni, a destra per il lungomare Nazario
Sauro, con ripresa del percorso ordinario;

·        in
direzione Piscine Comunali: i bus giunti sul lungomare Nazario Sauro
svolteranno a sinistra per via Giandomenico Petroni, a destra per via Carulli,
via De Giosa, via Cognetti, corso Cavour, corso Vittorio Emanuele II, con
ripresa del percorso ordinario;

 

Aree di sosta e navette

 

In occasione dell’evento sarà attivato
in via straordinaria il servizio di “Park & Ride” fruibile
osservando la consueta formula: € 1 + € 0,30 per ogni passeggero a bordo del
mezzo lasciato in sosta, diverso dal conducente. Questi gli orari di apertura
delle aree di sosta servite dalle navette:

·        “Largo
2 Giugno” APERTO: dalle ore 19:00 alle ore 1:30;

·        “Pane
e Pomodoro” APERTO: dalle ore 18:00 alle ore 2:00;

·        “Vittorio
Veneto” (lato terra) APERTO: dalle ore 18:00 alle ore 2:00.

 

Le navette A, B e C effettueranno
la prima partenza alle ore 18:00 e l’ultima partenza alle
ore 2:30.

 

·        Navetta
A – in partenza dall’area di sosta “FBN/Quasimodo”: i bus
effettueranno il percorso ordinario;

·        Navetta
B – in partenza da piazza Massari: i bus, giunti in corso Vittorio
Emanuele II, svolteranno a destra per Corso Cavour, a sinistra per via Carulli,
piazza Carabellese, via Giandomenico Petroni, a destra per il lungomare Nazario
Sauro, corso Trieste, via Caduti del 28 Luglio, via Ballestrero, area di sosta
“Pane e Pomodoro”, corso Trieste, lungomare Nazario Sauro, via
Giandomenico Petroni, a destra per via Carulli, via De Giosa, via Cognetti,
corso Cavour, corso Vittorio Emanuele II, piazza Massari;

·        Navetta
C – in partenza dall’area di sosta “Largo 2 Giugno”: i bus
effettueranno il percorso ordinario;

 

Potrebbero verificarsi alcuni ritardi per
i bus delle linee che percorrono le vie limitrofe e/o interessate dalla
manifestazione.

Spread the love