Una cantante lirica giapponese
di 29 anni è stata arrestata e posta ai domiciliari in una comunità terapeutica
dai carabinieri di Martina Franca (Taranto), per atti persecutori nei confronti
di Sesto Quatrini, 34 anni, residente a Milano, un direttore d’orchestra
sinfonica impegnato in questi giorni nel Festival della Valle d’Itria. Secondo
gli investigatori la giovane, una studentessa domiciliata a Milano, si sarebbe
innamorata “follemente” del musicista perseguitandolo in tutta
Europa. Nei giorni scorsi, il direttore d’orchestra aveva svelato di essere
vittima di stalking su Facebook. Lei nella tarda serata di ieri è stata
sorpresa dai carabinieri mentre tentava di avvicinarsi a Quatrini, in
violazione del divieto di avvicinamento emesso dal Tribunale di Piacenza dopo
continue condotte persecutorie, tra aggressioni fisiche e verbali e minacce.
Quatrini, esasperato dall’ennesimo atto di stalking, ha allertato i
carabinieri, che hanno fermato la giovane. 

Spread the love