Sette milioni di fondi
regionali per ampliamenti e restyling dell’aeroporto di Grottaglie.
L’investimento è stato presentato a Taranto con il
governatore Michele Emiliano, l’assessore regionale allo Sviluppo economico
Mino Borraccino, vice presidente e direttore tecnico di Aeroporti di Puglia,
Antonio Maria Vasile e Donato D’Auria, i sindaci di Monteiasi, Carosino e
Statte, assente il sindaco di Grottaglie, Ciro D’Alò, in polemica sulla sede
della presentazione.
Lo scalo, già nel programma di produzione delle fusoliere del
Boeing 787, viene impiegato anche per la sperimentazione degli aeromobili a
pilotaggio remoto. Il riassetto annunciato dalla Regione punta anche ai voli di
linea, in aggiunta alle attività dell’industria aeronautica e della
cargo-logistica con la ripresa del traffico contenitori al porto: “Stiamo
attivando tutte le relazioni possibili con le compagnie aeree – ha detto
Emiliano – ma le previsioni da Taranto non sono ancora sufficienti, deve
riprendere il ciclo economico della città”.

Spread the love