Strage di pecore la notte
scorsa in una masseria tra Martina Franca e Villa Castelli, in località
Trazzonara, nel Tarantino. Un branco di lupi si è introdotto nell’area di
ricovero degli animali, sbranandone oltre quaranta della pregiata razza da
latte Comisana, molte delle quali gravide e prossime al parto. Diversi episodi
analoghi sono stati segnalati nei mesi scorsi. Ad aprile in masserie della zona
i lupi attaccarono capre della razza Garganica, puledri della razza Murgese e
anche esemplari di Asini di Martina Franca. Nel dicembre scorso un gruppo di
allevatori del posto evidenziò la necessità di tutelare la produzione
zootecnica attraverso un intervento della Regione Puglia, tenendo presente che
proprio i lupi sono animali protetti dalla legislazione regionale.

Spread the love