Il pilota di un aereo
superleggero, che era decollato dall’avio superficie della tenuta ‘Tannoja’,
nel territorio di Andria, nei pressi di Castel del Monte, ha compiuto un
atterraggio di emergenza, a causa di un’avaria, nel territorio di Minervino
Murge. Il pilota ha riportato leggere escoriazioni; illesa la moglie, anche lei
a bordo del velivolo. L’incidente, sul quale sono in corso indagini, è avvenuto
nella tarda mattinata di ieri – ma solo oggi se ne è avuta notizia – nelle
campagne di Minervino. L’avaria sarebbe stata causata dalla improvvisa perdita
di una delle eliche. La persona al comando, un uomo di 54 anni originario di un
centro nella provincia di Macerata, è riuscita a individuare una zona in cui
atterrare in sicurezza.
    Per lui i medici del punto di primo
intervento di Minervino Murge hanno disposto una diagnosi di tre giorni di
guarigione a causa di alcune escoriazioni. Illesa sua moglie, una donna
originaria della Polonia, di 42 anni.

Spread the love