“Le porte del mio
ministero sono sempre aperte per ascoltare i cittadini che chiedono la
possibilità di vivere in un ambiente sano, adatto a crescere i figli”.
Così la ministra della Salute Giulia Grillo risponde in una nota alla richiesta
di un incontro da dei Genitori Tarantini. “Accolgo con piacere la
richiesta di incontro qui al ministero da parte di un gruppo di genitori di
Taranto – aggiunge il ministro – per denunciare la situazione di costante
minaccia alla salute che la città, e in particolare chi abita nei quartieri
vicino all’Ilva, è costretta a vivere”. “Io personalmente e tutto il
Movimento 5 Stelle – conclude – siamo da sempre attenti alla gravissima
situazione di Taranto e della sua popolazione condannata a subire l’insopportabile
braccio di ferro tra il diritto alla salute e diritto al lavoro”.

Spread the love