S’intitola “ISBN LA TERRA DELL’ULIVO
E DEL MIELE” la personale di Corrado Veneziano che sarà inaugurata domani al
Circolo Tennis di Bari.

 

La mostra, curata da Barbara Cioce e
Musa Art & Culture, presenterà le ultime opere del Maestro dedicate alla
Puglia.

 

Tucidide nel V secolo a.C. scriveva
che “L’uomo del Mediterraneo si è liberato dalla barbarie quando ha
cominciato a coltivare l’Ulivo”. E ancora prima, in molti passi del “Vecchio
Testamento”, l’Ulivo è fonte di pace, ricchezza, riconciliazione. Nelle “Metamorfosi”
di Ovidio, il Mediterraneo è invece descritto come “Terra del Miele e dell’Ulivo”. 

Corrado Veneziano riprende queste
suggestioni. Reinterpreta i codici a barre ISBN (presentati in importanti
mostre personali a Parigi, Bruxelles, San Pietroburgo, Lanzhou; recensito in
modo entusiastico da Achille Bonito Oliva, Marc Augé, Wu Weidong  e Derrick de Kerckhove) e dipinge linee
verticali e parallele mimetizzandovi rami e steli di ulivo. Sopra, come una
costellazione orientativa, riporta le frasi (di Tucidide, Ovidio, e molti altri)
in lingue antiche e lingue moderne.

Ne viene fuori un prodotto
estremamente semplice, ma allo stesso tempo dotato di eleganza e purezza: forte
nella sua solidità lineare, e fragile nel suo essere esposto a uno sfondo che
diventa cielo, tramonto, vento.

 

Vernissage: venerdì 12 ottobre, h
19.30; finissage domenica 11 novembre.

 

Circolo Tennis Bari, Via Martinez 4 –
Bari; Info: 080.5010750

Spread the love