La Guardia di Finanza sta eseguendo perquisizioni in
diversi studi legali in varie città italiane nell’ambito di un’indagine su una
presunta truffa in agricoltura. L’inchiesta, coordinata dal procuratore
aggiunto di Bari Roberto Rossi, è stata avviata a seguito di una denuncia
presentata dal presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano. I reati
ipotizzati sono associazione per delinquere finalizzata alla truffa e truffa
aggravata.
    A quanto si apprende, con la complicità di alcuni avvocati,
le aziende agricole avrebbero ottenuto indebitamente finanziamenti pubblici
dalla Regione Puglia destinati alle aree svantaggiate.

Spread the love