Dodici assunzioni di
professori entro fine 2018, 13 nuovi bandi per docenti e nuove risorse per il
personale tecnico-amministrativo, un piano di investimenti da 10 milioni di
euro e il piano strategico triennale. Lo ha deliberato il Cda del Politecnico di
Bari al termine di una lunga riunione nella quale sono state discusse e
approvate le delibere più importanti per il nuovo anno, incluso il budget 2019
previsto in espansione, “dimostrazione – è detto in una nota dell’ottima salute
del Politecnico”.

Forte di un andamento molto
positivo sulle immatricolazioni, sempre più accreditato nel mondo delle imprese
e della ricerca innovativa, il Politecnico di Bari – continua il comunicato –
si appresta ad intraprendere una serie di azioni strategiche, sul piano della
ricerca scientifica (nuovi laboratori), della didattica (laboratori e nuovi
corsi) e della terza missione sul territorio (partenza del Centro di competenza
MEDITECH vincitore del bando MISE per Industria 4.0 e nuovi insediamenti di
aziende attratte dal Politecnico).

Spread the love