“Buongiorno sono Papa
Francesco”: l’inattesa quanto sorprendente telefonata è giunta il 31
dicembre a casa di una famiglia di Mesagne (Brindisi) che tempo fa aveva
scritto una lettera al Pontefice per incontrarlo. In particolare da Cosimina
Delle Grottaglie, madre di quattro figli che ne ha persi due in differenti
incidenti stradali: nel 2009 Maria Rita morì di ritorno da una serata in
spiaggia, nel 2017 il figlio Stefano rimase vittima di un incidente in moto.
    Il Papa ha invitato la donna e tutto il
resto della famiglia a Roma, in Vaticano, dove si sono recati questa mattina
per partecipare a un’udienza privata durata oltre un’ora. Al loro fianco anche
l’amica di famiglia, Rosanna Saracino, che aveva inviato la lettera.

Spread the love