“Mi cibo da mani libere. Anziani per un’alimentazione etica e sana”. Sabato 13 luglio 2019, lo Spi Cgil organizza a Canosa di Puglia un’iniziativa dedicata al tema che verrà declinato dalle ore 19.30 in un convegno organizzato dallo Spi Cgil Puglia e Bat dal titolo “Legalità ed eticità per il territorio della Bat”. L’iniziativa vede la partecipazione di Flai Bat e della Cgil Bat.Il convegno si inserisce nelle azioni della campagna Carosello 2019, un percorso itinerante, per discutere in piazza, tra la gente, approfondendo un tema oggi molto caro ad anziani e pensionati: “Mi cibo da mani libere”, per un’alimentazione sana, per un corretto stile di vita. L’obiettivo è mettere sull’avviso i tanti che inconsciamente consumano cibo che passa attraverso le mani di lavoratori sfruttati in un sistema in cui passa in secondo piano la qualità delle produzioni e quella del lavoro.“Eticità e diritti devono avere lo stesso denominatore comune, cioè devono essere contro il lavoro illegale e schiavizzato” – afferma Felice Pelagio, segretario generale Spi Cgil Bat. Insomma, attraverso la sostenibilità e la legalità bisogna far emergere la consapevolezza che una sana alimentazione metta nelle condizioni di condurre una vita più salubre che di fatto allontani malattie e patologie. Infatti, mangiando in modo sano si incide fortemente sulla nostra salute. Per questo è necessario dare importanza al cibo che mettiamo in tavola, alle nostre produzioni locali, alla qualità delle materie prime utilizzate, ai sistemi di certificazione e tracciabilità che difatti valorizzano il territorio, e le sue produzioni locali “Iniziative come queste si inseriscono in quell’impegno costante dello Spi, culminato recentemente nell’approvazione della legge regionale sull’invecchiamento attivo per garantire una vita migliore, dignitosa e salutare rendendo gli over protagonisti, nonostante l’età, della propria esistenza, adottando politiche sociali a favore degli anziani” – conclude Pelagio. Il programma prevede:ore 17.30 visita guidata al Museo nazionale archeologico di Canosa di Puglia e Museo dei vescovi; ore 18.30 presentazione della scuola di kendo “Kendo Puglia”;ore 19.30 convegno in piazza che si apre con i saluti del sindaco di Canosa di Puglia, avv. Roberto Morra e di Felice Pelagio, segretario generale Spi Cgil Bat. Interverranno: il dott. Sergio Fontana, presidente Confindustria Bari e Bat, il dott. Domenico Meleleo, pediatra e nutrizionista, Antonio Gagliardi, segretario generale Flai Cgil Puglia, Biagio D’Alberto, segretario generale Cgil Bat, Michele Tassiello, segretario Spi Cgil Puglia. Moderano le giornaliste Floriana Tolve e Claudia Vitrani;ore 21.00 esibizione di una scuola di ballo;ore 21.30 monologo comico “Il cibo e/è la nostra Vita” di Daniela Baldassarre;ore 22.00 intrattenimento musicale.

Spread the love