Al BuyPuglia – Travel Meeting, giunto alla sesta edizione,
l’offerta turistica pugliese, con un contingente di 150 operatori, incontra
quest’anno un pubblico internazionale di oltre 130 buyers selezionati, provenienti
da 37 Paesi del globo. Sempre cospicua la presenza di buyer dei paesi europei
collegati con voli diretti, come Germania, Regno Unito, Francia, Spagna,
Austria, Paesi Bassi e poi Russia e Turchia; molto interessante anche la
presenza di buyer di aree mercato ad alto potenziale di sviluppo del turismo,
come Brasile, Cina, India, Argentina e Nord America. In questa edizione del
BuyPuglia è più consistente la presenza dei settori Mice e Luxury, anche a
seguito della ricaduta di importanti manifestazioni a cui la Puglia ha
partecipato, fra cui: ILTM – International Luxury Travel Market, nelle tappe di
Cannes, San Paolo, Singapore e Cancun; Pure Life Experiences di Marrakech,
Amour Love Travel di Monte Carlo, Private Luxury Forum Europe in Algarve e NEBE
Mice & Luxury Club a Milano. Anche il BuyPuglia Tour 2017 organizzato a
Vienna, Monaco, Zurigo, Amsterdam, Brussels e Parigi, ha contribuito alla
costruzione di questo importante contingente di buyer internazionali.

Grande la collaborazione con Aeroporti di Puglia. Le
compagnie aeree presenti al Buy Puglia sono Vueling, Aegean Airlines, Air
Dolomiti, Turkish Airlines e Air Transat.

La formula di questo evento di punta, ideato e organizzato
dall’Agenzia regionale Pugliapromozione, è ormai rodata e consente di far
conoscere, sperimentare e scegliere la Puglia come destinazione turistica,
offrendo ai buyer dal 22 sera al 25 ottobre, tre giornate di travel experience,
suddivisa in otto diversi itinerari in diverse aree della regione: un assaggio
della Puglia, un racconto di tutte le sue sfumature – paesaggio, natura, arte,
cultura, enogastronomia, mice e wedding. Alla costruzione degli itinerari ha
collaborato anche Teatro Pubblico Pugliese, tramite il progetto I-Archeo.S.
(finanziato nell’ambito del Programma CBC Interreg V-A Italia-

Croazia 2014-2020), al quale sarà anche dedicato un desk al
workshop del BuyPuglia. Con gli itinerari della Travel Experience, BAROQUE
& COASTLINE, NATURE & HERITAGE, ART & COUNTRYSIDE, AUTHENTIC &
ROMANTIC, LANDSCAPE & FLAVOUR, SEASIDE & CUISINE, TRAVEL THERAPY e DOWN
THE HEEL, BuyPuglia offre ai compratori stranieri e nazionali, suddivisi in
piccoli gruppi, una Puglia lontana dal turismo di massa: esperienze slow,
cultura, ma anche l’offerta del lusso; la Puglia romantica, la Puglia autentica
delle tradizioni e dei piccoli borghi, il mare e l’enogastronomia, trasversali
a tutte le offerte, e poi strutture ricettive dall’architettura tradizionale
(trulli, masserie e dimore storiche). Non mancherà per tutti i buyer la visita
del borgo antico di Bari il 22 sera, “One Night in Bari”, una passeggiata per
le vie del centro storico di Bari alla scoperta della cultura locale, del
patrimonio storico-architettonico e del tipico cibo di strada.

Dopo la Travel Experience il workshop BtoB, che si svolgerà
presso il Centro Congressi della Fiera del Levante a Bari il 26 ottobre, crea
un canale di comunicazione diretto tra i buyer internazionali (tour operator,
agenzie di viaggio, agenzie di viaggio on line, Organizzatori di meeting,
congressi ed eventi, ecc.) e le imprese turistiche pugliesi per stringere
partnership strategiche. Per il Business Meeting sono previsti per questa
ultima edizione oltre 2000 incontri di lavoro in cui oltre 280, tra Buyer e
Seller, si incontreranno per comprare e vendere la destinazione Puglia. Ci sarà
anche la presenza di alcune interessanti startup pugliesi del turismo,
selezionate dal progetto di finaziamento PIN – Pugliesi Innovativi, realizzato
dall’Assessorato Regionale alle Politiche Giovanili in collaborazione con ARTI.

L’edizione 2018 conferma la sezione di formazione
interamente dedicata agli operatori turistici pugliesi, BuyPuglia Investment
& Education, che si terrà il 25 ottobre, nel Centro Congressi della Fiera
del Levante di Bari. Si tratta di un programma di venti incontri di
informazione e formazione dedicati alle imprese pugliesi su 3 aree tematiche:
Investimenti & mercati, Innovazione & Sostenibilità, Brad & Design.
E’ previsto anche un incontro di approfondimento del progetto BuyPugliaItalia Top
Destination e di informazione sulle caratteristiche del mercato cinese, a cura
di CITS – Tour Operator di Stato cinese, al quale parteciperà Sua Eccellenza Li
Bin, Ministro dello sviluppo economico in Italia della Repubblica Popolare
Cinese. La giornata di formazione è organizzata da Pugliapromozione, in
collaborazione con PKF hotelexperts, Tourism Investment e Federalberghi Puglia.
Numerosi i panel organizzati con il supporto di altri partner, sia
istituzionali che privati.

““Il Buy Puglia – dice il presidente della Regione, Michele
Emiliano-è un invito che la Puglia fa ai principali acquirenti di turismo nel
mondo che incontrano i grandi venditori di turismo in Puglia. E non si limita a
favorire dei contratti concreti, ma per tre giorni fanno un sopralluogo per conoscere
il nostro sistema regionale, punti di forza e debolezza, a partire
dall’Aeroporto di Bari che insieme a Brindisi  è un pilastro fondamentale,
soprattutto quest’anno in cui la Puglia è anche  la porta di ingresso a
Matera 2019 .
Mi congratulo con tutti coloro che hanno organizzato il BuyPuglia 2018, tutte
le agenzie della Regione Puglia che stanno gestendo il denaro pubblico con
grande oculatezza e piena trasparenza, ma sempre con grande rapidità e
lavorando per obiettivi, senza mai dimenticare che dietro l’ospitalità, che non
è fatta solo di strutture, di alberghi e di strade e aeroporti,  c’è il
sentimento di un popolo che ha il desiderio di incontrare le persone,
soprattutto quando sono diverse per cultura, religione e colore della pelle”.

 

Spread the love